Paolo Nori, le chiavi, la letteratura

foto_ingranaggio

Non trovo più le chiavi. Chissenefrega, dirai tu. Giusto, chissenefrega. La perdita delle chiavi non è un argomento interessante per un blog. Però se a non trovarle più è Paolo Nori, non soltanto ci fa un post sul suo blog, ma forse ci fa anche della letteratura, anzi della microletteratura.
Nori può scrivere di qualsiasi fatterello, e diventa immediatamente una narrazione letteraria che ruota attorno a un nucleo minimo e simbolico, con un finale che ti lascia un bel gusto in bocca e ti regala un po’ di più o un po’ di meno della realtà che ti circonda. Un giorno arriverà un editore e gli dirà: «Nori, facciamo un libro dei tuoi post». E libro sarà.
Però le chiavi di Nori sono le chiavi di uno scrittore, mentre le chiavi di chi non è scrittore sono solo chiavi. Se Nori avesse scritto il suo post nel mio blog, chissenefrega. Se io scrivessi un fatterello sul blog di Nori potrebbe diventare letteratura.
Non importa chi l’ha scritto, importa dove è scritto. Nel frattempo ho ritrovato le mie chiavi.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...