Baccalà fritto

foto_punto_esclamativo

«L’America non ha bisogno di un singolo ritratto, così come la letteratura non vuole un unico libro o un unico narratore che la possegga come un generale a cavallo. La letteratura è dialogo, i libri nascono seguendo l’onda di altri libri, in oceani fatti di romanzi e anche una letteratura “nazionale” è meno importante di una voce umana che si ostina a cercare espressioni e forme oltre i confini, attraverso identità stabili e storiche».

Lo ha detto Jonathan Lethem alla trattoria Marione davanti a un piatto di baccalà fritto.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Note a piè di pagina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...