Di fame e di fama

foto_euro_500

Ieri l’altro ho scritto a proposito del primo concorso letterario indetto da Eataly, che grazie al prestigioso marchio alimentare di Farinetti, un piccolo Baricco in erba potrà allontanare i morsi della fame, sfamandosi una tantum.
Scherzavo, ovviamente. E mi sbagliavo. Con l’acquisto del 22,5% della scuola Holden (circa 800.000 euro), tramite la Eataly Media, Farinetti ha sfamato una tantum anche il Baricco grande.

«Mangi meglio, scrivi meglio», lo slogan di Eataly per la cessione gratuita dei diritti dei piccoli Baricco.
«Scrivo meglio, mangio meglio», lo slogan di Baricco per la cessione a pagamento delle quote ai grandi Farinetti.

Annunci

1 Commento

Archiviato in Fenomeni editoriali

Una risposta a “Di fame e di fama

  1. Caspita, ci sa davvero fare Baricco… con gli affari. 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...