La letteratura è una cosa seria

foto_suricato_hd

«Ho pubblicato il mio primo romanzo quando avevo 22 anni. Era un libro serissimo. Ero uno di quegli scrittori che pensano che la parte giocosa e divertente della propria personalità dev’essere lasciata fuori dai libri, perché la letteratura è una cosa seria. Mi ci è voluto un po’ per capire che se nella vita mi piace ridere delle cose, allora dovrei cercare di inserire quel lato di me stesso nei libri. Mi ci è voluto un po’ per imparare a lavorare con effetti comici».

Daniel Kehlmann

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Arti e mestieri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...