È più migliore Jane Austen

foto_bambina_disegno

«Mia figlia, che ha undici anni e che è fresca di studi e che ha, tra l’altro, appena cominciato anche lei a legger dei libri da grandi, non è ancora arrivata al Gabbiano Jonathan Livingstone, è ancora ferma a Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen, che dopo averlo letto l’altro giorno mi ha detto che io scrivo dei libri strani. E io le ho chiesto strani in che senso e lei mi ha detto che la Austen, quando scrive un libro, scrive il libro e basta. E io le ho detto “Eh, anch’io quando scrivo un libro scrivo un libro e basta”. “No” mi ha detto lei “te ci metti anche un sacco di secondo me, un sacco di parentesi, parli parli. La Austen non ci mette mai tutti quei secondo me, tutte quelle parentesi, non parla, ma scrive il libro e basta”, mi ha detto La Battaglia (quando scrivo di lei, la chiamo La Battaglia), ma questo non c’entra, l’altro giorno l’ho presa e le ho detto “Battaglia, si può dire più migliore?” “No” mi ha risposto lei, “non si può”. Ecco. Quindi. Non si può».

Paolo Nori

Annunci

14 commenti

Archiviato in Note a piè di pagina

14 risposte a “È più migliore Jane Austen

  1. Grilloz

    E mi sa che ha ragione la bambina 😉

    • Quasi sempre hanno ragione i bambini, finché non crescono. Guardano un capolavoro dell’arte contemporanea e dicono: che è ‘sta schifezza?

      • Grilloz

        Mica tutti, mia figlia, 5 anni, è rimasta affascinata da certe opere astratte, al punto di averle riprodotte col pennarello sul lenzuolo (non ha fatto un classico pasticcio da bambini, voleva proprio riprodurre quel quadro, anche se visto dai suoi occhi).

      • Ci credo. Ci sono opere astratte e opere astruse. Beccano subito le seconde, e vengono affascinati dalle prime. Fai un esperimento, poi c’è lo racconti. Falle vedere tante opere contemporanee, non c’è solo la pittura, e chiedile di dire mi piace, non mi piace. Credimi, è divertente.

      • “Fai un esperimento, poi c’è lo racconti. ”

        Ciai l’aipad ke ti rema kontro. 🙂

      • 😀
        Bisogna assolutamente inventare una app che corregge l’iPad quando scrive cazzate…

      • Grilloz

        Impossibile far fare qualcosa a mia figlia che richieda un certo ordine 😀
        Comunque il quadro era questo:

        Frida lo dipinse mentre era in cura da una psicologa. Era stata lei a consigliarle di dipingere le sue emozioni.
        Mia figlia di fronte a quei quadri rimase sbalordita, mi chiese cosa rappresentavano e io le lessi i cartellini. Poi volle tornare più volte indietro a rivederli, e poi a casa dipinse le sue paure sul lenzuolo.
        Comunque è interessante vedere la reazione dei bambini di fronte alle opere astratte, e non solo, non sono mai scontate.
        La stessa figlia di Nori ha colto un punto che a molti adulti sarebbe sfuggito.

      • Gli adulti non capiscono niente… Avevo capito che Frida era tua figlia, e all’asilo una psicologa avesse chiesto ai bambini di esternare le paure. Viva La Battaglia.

  2. Marina

    Grilloz, ma questa non è lo scarabocchio di una bambina di 5 anni!
    Attento che hai in casa un’artista che comincia dalle lenzuola e poi passa alle pareti, ai mobili, perché l’arte contemporanea merita spazi e possibilità che noi menti comuni non sappiamo capire! 😀

  3. Grilloz

    Se riesco a trovare la foto del “quadro” di mia figlia…

  4. Uno dei miei primi lavori è stato la guida in un museo di arte astratta (cosa piuttosto buffa per un’archeologa preistorica) e i bambini erano bravissimi a cogliere il concetto di astrattismo e l’essenza dei quadri. Sulla Austen, poi, do ragione al 100% alla bimba.

  5. Concordo con la sua bambina, fantastica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...