Tentativo onomatopeico

foto_audiocassetta

Chiudo gli occhi e per una volta ascolto.

Folate di vento, insistenti e uniformi e dritte, tra i palazzi del caseggiato. Il sibilo cresce, s’alza, si arricchisce delle lingue guizzanti del fremito delle fronde. Le folate prendono un’altra via, ondeggiano incerte. Precipitano a precipizio di colpo, fanno spazio al tonfo pieno e cadenzato di un pallone calciato con rabbia contro un muro.
Sirena che si avvicina e cresce autonomamente e automaticamente fino all’acme, poi curva, si smorza, svanisce. Torna una folata, finita è la tregua. Il vento si mischia con lo sferragliare del ferro del tram, che lentamente prima si avvicina, quindi tace, poi riparte e accelera sull’acceleratore, di nuovo a sfumare.
Traffico d’auto, ovattato, smorto, banale.
In direzione opposta un tram al galoppo arriva di corsa, improvviso cresce, e al picco decelera celermente fino a zero. Poi lento si avvia passo passo fino al sottovoce.

E ovunque un cinguettio allegro, frivolo, civettuolo incornicia i suoni e i rumori che al mio orecchio si accorgono tutti d’esistere.

Annunci

4 commenti

Archiviato in Moleskine

4 risposte a “Tentativo onomatopeico

  1. Grilloz

    Molto dannunziano e onomatopeico questo ascoltare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...