Ora letale

foto_campanile_bang_hd_1

«Le occupazioni quotidiane che intervengono durante le pause della lettura modificano, annullano o minano in maggiore o minor grado le impressioni del libro. Solo la semplice cessazione della lettura sarebbe di per sé sufficiente per distruggere la vera unità. Nel racconto breve, tuttavia, l’autore è posto in grado di svolgere la pienezza della sua intenzione, quale essa sia. Durante l’ora di lettura l’animo di chi legge è sotto il controllo dello scrittore. Non vi sono influssi esterni o interni derivanti da stanchezza o interruzione».

Edgar Allan Poe

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Arti e mestieri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...