Concessione poetica

foto_lamponi

«Ogni poesia è misteriosa: nessuno sa interamente ciò che gli è stato concesso di scrivere».

Jorge Luis Borges

Annunci

10 commenti

Archiviato in Note a piè di pagina

10 risposte a “Concessione poetica

  1. iara R.M.

    E io invece che cerco di capire e spiegare, perfino quello che scrivo di mio.
    Buon pomeriggio Hell.

    • Buon pomeriggio Iara. I testi migliori sono quelli che dicono più di quanto vogliamo fargli dire. Ti sarà capitato che rileggendo un tuo testo scritto mesi addietro ti sia chiesta se veramente l’avevi scritto tu, tanto ti ha sorpreso in positivo. A me capita di frequente.

      • Una volta mi capitava di rileggere cose mie. Una volta mi dicevo: «Che bello! Ma davvero l’ho scritto io?»
        Anche adesso mi capita di rileggere cose mie. Adesso dico solo: «Ma davvero l’ho scritto io?»
        Purtroppo, anche a me capita di frequente.

      • iara R.M.

        Mi capita di rileggere si, anche spesso, ma al momento non mi vengono in mente scritti miei che mi abbiano sorpresa positivamente; direi più che altro che mi ci sono riconosciuta.

  2. iara R.M.

    Posso fare una domanda fuori tema? Ma il circolo pickwick che avevi avviato e che era tanto, tanto interessante riprenderà prima o poi?

  3. tizianabalestro

    Quante cose perse (circolo pickwick incluso).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...