Sole, cuore, amore: dammi tre parole

foto_labirinto

Quando ho inaugurato questo blog nel giugno del 2014 temevo, come tutti quelli che aprono un diario online per la prima volta, di arenarmi immediatamente. Dopo i primi momenti di entusiasmo, subito smorzati dalle poche visite ricevute, mi vedevo già a secco di argomenti, con il blog abbandonato dopo poche settimane. Con mio grande stupore è andata diversamente.

Man mano che i post crescevano, ora siamo oltre quota settecento, nasceva in me l’idea – l’attività di blogging io me lo immagino così – che oltrepassata una certa soglia, specie di colonne d’Ercole, questo spazio virtuale acquistasse un’anima propria, anzi tante anime quanti siete voi che lo frequentate abitualmente o anche solo casualmente.

«Da dove sto scrivendo» non è nient’altro che un archivio di spunti, argomenti, parole che in apparenza parlano di libri e di scrittura, ma in realtà viaggiano libere. Se guardate a destra di questo articolo troverete argomenti e tag. Non fatevi ammaliare dal loro canto: vi condurranno solo dove Helgaldo vuole che andiate. Quello è il suo percorso, la sua architettura del blog, l’autostrada veloce ma scontata. Voi però potete scegliere strade secondarie più interessanti di quelle maestre, e fare incontri curiosi.

Ho detto che questo blog è un archivio. Un archivio è un luogo statico, ma voi siete dinamici. Potete allora ricomporre i post fin qui prodotti in infiniti modi, e ritrovarvi in infiniti «Da dove sto scrivendo», come in una biblioteca alla Borges. Di questo sono certo perché con più di settecento post il blog ha ormai attraversato le colonne d’Ercole e può navigare in mille direzioni, e tutte vi porteranno su una spiaggia mai calpestata da piede umano.

Ho detto che questo blog sono parole. Ricordate Valeria Rossi, tormentone dell’estate 2001? Dammi tre parole: sole, cuore, amore. Se digitate sole nella stringa di ricerca, si materializzeranno 45 post da attraversare e sicuramente ce ne sarà qualcuno che vi siete persi o che vi piacerà rileggere o che vi intrigherà. Cuore vi farà salire 37 ripidi gradini, facendo battere anche il vostro per ciò che leggerete o avrete commentato in passato. Magari sarà l’occasione per aggiungere un commento col senno di poi a un commento fatto col cuore, legato a faccende di due anni fa, dando loro una nuova luce. Amore poi, per un blog che dice di occuparsi di editoria e di scrittura, compare per 50 volte, e non tutte legate al semplice amore per i libri.

Se il tormentone per l’estate invece non vi piace potete scegliere altre parole e creare altri percorsi. Vi piace il calcio? Troverete 13 post, come una schedina. Una ricerca su Wikipedia? 12 risultati ottenuti. Ma anche una parola come castello è in grado di produrre 6 post di cui almeno uno, scommetto, ve lo siete perso. Per i colori andiamo da azzurro (2) a rosa (101!).

Incredibile, perché anche ipertrofia – un solo risultato – vi condurrà esattamente a leggere ciò che state leggendo adesso.

Annunci

17 commenti

Archiviato in Blog

17 risposte a “Sole, cuore, amore: dammi tre parole

  1. Non so se ti conviene, la mia anima è alquanto perversa. 😛

  2. Ora cerco “perverso” vediamo che trovo! 🙂

  3. Niente, non ho trovato niente, però quello all’interno del tuo blog è un viaggio fantastico e resta un’esperienza unica! 😉

  4. Perverso? Di traverso direi. Rispetto a quel certo non so che di banale che circola.

  5. Sole, cuore, amore?
    Vuvuvu, mi piaci tu.

    (Qui si fa la storia della musica, eh!)

  6. WoW, 700 post!
    Ma solo uno con ipertrofia? Vergognati!

  7. iara R.M.

    Nuovo Obiettivo: raggiungere i 1000 post entro la fine dell’anno. 🙂
    (Io comunque, ho molto da recuperare. Sono giunta qui, soltanto, ai tempi maturi del paratattico.) 🙂

  8. 765 post caspita complimenti, 2014 ottima annata 😊

  9. Ho cercato “tetrapiloctomia” … Nessun post. 😦
    Compito per domani: scrivere un post che parli di tetrapiloctomia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...