Mille libri

foto_libro_hd

«Non tutti i lettori vedono le stesse cose, per fortuna, più è ambiguo un libro, più chiavi di lettura offre. Qualsiasi lettore può trovare in un libro qualcosa di personale, che lo riguarda. Lichtenberg diceva una cosa bellissima, che il libro è come uno specchio, quello che trova un profeta non può trovarlo un asino. Calvino, che io amo molto, diceva che un classico è un libro che non ha mai finito di dire quello che ha da dire, i grandi libri sono inesauribili, non finiscono mai».

Javier Cercas

Annunci

1 Commento

Archiviato in Note a piè di pagina

Una risposta a “Mille libri

  1. Avere più piani di lettura, questo è.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...