I soliti sospetti

foto_murales_amsterdam_hd

Leggo in questo istante la notizia d’apertura sulla prima pagina di Libero di oggi, addì 7 ottobre 2016:

Sacrilegio a Milano

Ci rubano anche la Madonna

Sparisce la statua. Si sospetta che il ladro sia islamico poiché il quartiere è pieno di immigrati

 

Ecco, bisognerebbe che fossero sempre così le notizie: basate sul sospetto, sul pregiudizio, sulla verosimiglianza, sui falsi sillogismi. L’importante è che non riportino fatti accertati, che pare brutto.

 

Post scriptum: non sapendo come catalogare questo post l’ho taggato nei romanzi minimi.

Annunci

3 commenti

Archiviato in Moleskine

3 risposte a “I soliti sospetti

  1. Scusa, ma cotanta notizia mi ha strappato proprio quell’espressione. D’altronde, immagino che nei quartieri cristiani di nazioni a prevalenza musulmana rubino regolarmente… cosa? Cosa si può rubare in un posto in cui è vietato fare immagini del profeta? Ah, ecco: le scarpe che gli incauti lasciano fuori dalla moschea. 😀

    • In effetti in certi posti italianissimi temo che sarebbe improbabile ritrovare le scarpe all’uscita. Ed ecco una nuova idea per un racconto (avessi il tempo per scriverlo…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...