Di morale e moralismo

foto_illustrazione_folla_1

«Il moralismo è censura, e sospetta del sogno. Il moralismo è statico, la morale è dinamica: si interroga, tiene conto degli uomini. Il moralismo soffoca, la morale libera. Il moralismo è ipocrita. La morale è luminosa, è dubbiosa. Il moralismo ha sempre il dito puntato, mai contro di sé. Gesù è morale, l’inquisizione è moralista».

Barbara Alberti

Annunci

3 commenti

Archiviato in Note a piè di pagina

3 risposte a “Di morale e moralismo

  1. Tiziana

    La signora Alberti è tosta. Umbra come me. 🙂
    Non la leggevo da tempo. Bene.

  2. Tiziana

    Il moralismo è un soprabito che indossano molti per additare gli altri; la morale fa riflettere.
    Mi aggancio al concetto.

  3. … anche io sono parecchio appassionata delle cose che sa esprimere la Alberti…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...