Sempre o sempre?

«Potendo scegliere tra materiale banale raccontato in modo brillante e materiale profondo raccontato male, il pubblico sceglierà sempre quello banale raccontato brillantemente».

Robert McKee

Post scriptum: sempre?

Annunci

3 commenti

Archiviato in Fenomeni editoriali

3 risposte a “Sempre o sempre?

  1. No, non sempre. Ma comunque spesso. E il materiale profondo raccontato male sa comunque di pippone insopportabile, o come disse un comune “amico”: di scatarrata introspettiva.

  2. Grilloz

    Mai come in questo caso io chiederei l’aiuto del pubblico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...