Citazione, che passione / 2

«Il paradosso dello scrittore in cima alle classifiche è che tutti gli altri lo guardano dall’alto in basso».

Fabio Volo

 

«Straordinario è morire, non vivere».

Dante Alighieri

 

«Gli scrittori si dividono in due categorie».

Carlo Fruttero e Franco Lucentini

 

«Va’ dove ti porta il navigatore».

Susanna Tamaro

 

«Le parole per me sono importanti».

Harpo Marx

 

«Perché non scrivi?».

Michelangelo Buonarroti

 

«Il politico è molto più disciplinato dello scrittore perché a differenza di quest’ultimo si impegna solo sulla carta».

Donald Trump

 

«I libri, abbiamo gli illusi per scriverli e i sognatori per leggerli».

Jeff Bezos

 

«Self-publishing inutile. Tanto nel lungo periodo saranno tutti morti».

Marina Berlusconi

 

«Se sapessimo esattamente quello che stiamo scrivendo, non lo chiameremmo scrivere».

Alberto Angela

 

«Odio i romanzi dove non succede niente, mi piacciono solo le trame ripiene di suspense».

Antonino Cannavacciuolo

 

«Se devo essere Franchini, di Vita da Strega ero il ghostwriter».

Antonio Franchini

 

«L’unica nostalgia della mia vita è e rimarrà sempre il c’era una volta».

Hans Christian Andersen

 

«Olet».

Mauro Corona

 

«Come scrittore capisci che sei arrivato primo quando tutte le lettrici ti vogliono dare il numero».

Paolo Giordano

 

«Per diventare scrittore ho dovuto uccidere mio padre».

Alexandre Dumas figlio

Annunci

7 commenti

Archiviato in Trame e personaggi

7 risposte a “Citazione, che passione / 2

  1. Tiziana

    Scelgo i miei amici per la loro bellezza, le mie conoscenze per la loro rispettabilità, e miei nemici per la loro intelligenza.
    Oscar Wilde – Il ritratto di Dorian Gray

    Scelgo i miei amici.
    Tiziana – Vita reale

    Entrambe veritiere, senza variazioni sul testo.

  2. Le trame di Cannavacciuolo, il massimo! 😂

  3. Simona C.

    Tutte perfette, ma la migliore? Harpo Marx. Con quella mi hai steso.

  4. Tiziana

    Dovevo forse reinventare la citazione di Wilde? :/
    A me piacciono gli aforismi. Una volta avevo l’abitudine di appuntarli sui diari. Azioni del secolo scorso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...